La nostra mission

"Antichi artigiani e nuovi mestieri, un raduno di tradizione ed innovazione"

“Hey, si è bloccata la serranda del garage, cerco qualcuno che la ripari?”
“Il rubinetto della cucina non si chiude, adesso come faccio?”
“Il letto della nonna ha bisogno di un falegname, dove lo trovo?”


lofaccioio.com, nasce così una vera e propria comunità di arti e mestieri, piccole imprese artigiane e consumatori affezionati, appassionati ed esperti che si scambiano prestazioni e consigli. Una piattaforma online che mette in risalto le opere di quei professionisti che troppo spesso sono messi all’angolo dalla globalizzazione, che rimpiazza ogni oggetto con uno nuovo, piuttosto che rimettere in sesto si preferisce sostituire, cancellando storia e artigianalità.

La possibilità di trovare l’artigiano che mancava nella zona di interesse, che siano le Langhe o le saline Trapanesi, i colli Euganei o le falde del Vesuvio, ognuno può registrarsi gratuitamente e offrire i propri servizi selezionando l’artigianalità di cui è esperto.
A dar man forte ad utenti ed artigiani ci sono il blog e le recensioni, chi vuole costruirsi una reputazione basata sulla qualità del proprio saper fare sarà certificato dal giudizio degli utenti, che potranno lasciare opinioni e consigli sui loro prodotti e servizi.

"Antichi artigiani e nuovi mestieri, un raduno di tradizione ed innovazione" – si legge sul manifesto – lofaccioio.com nasce per sostenere, tutelare, valorizzare e promuovere un settore con caratteristiche assolutamente peculiari, favorendone anche l’internazionalizzazione ".
lofaccioio.com non è soltanto una vetrina con innumerevoli “botteghe”, il sito offre a chiunque si registri la possibilità di scrivere e leggere recensioni sui tanti inserzionisti presenti sul portale, salvaguardando sempre ed assolutamente il rispetto e l’educazione nei commenti.

lofaccioio.com si pone l’obiettivo ambizioso di dare lustro a tante Piccole e Medie Imprese italiane che compongono quell’artigianato trascurato o poco annoverato dall’economia del Terzo Millennio.

Sei un privato o un azienda?
Vuoi entrare a far parte della nostra community?



Registrati